CercaEnergia

Reply

Massetto per impianto a pavimento,quale additivo?, consigli

« Older   Newer »
view post Posted on 29/11/2012, 16:05 Quote

Interessato

Group:
Member
Posts:
136

Status:


Salve a tutti, dovendo realizzare impianto a pavimento ho delle domande da porre a voi esperti.
Come massetto farò quello classico con sabbia lavata e rete in quanto il premiscelato costa troppo, potreste consigliarmi quale additivo usare che abbia un buon rapporto qualità prezzo e non risulti tossico.
Quale tipo di rete conviene mettere?
Come mattonelle userò gres porcellanato, e nella zona notte volevo montare parquet, in questa zona il massetto dovrà essere realizzato in modo diverso oppure va bene sempre metodo classico?
Grazie per aiuto.
 
PM Email  Top
view post Posted on 29/11/2012, 16:43 Quote
Avatar

Veterano

Group:
Member
Posts:
9,480

Status:


Mapei Mapefluid.

Tenax RF2.

Con il parquet puoi usare il metodo classico, ma il parquettista deciderà quando potrà posare il parquet in base all'umidità residua dello stesso.

I tempi di asciugatura in inverno potrebbero essere anche di mesi e spesso occorre riscaldare gli ambienti con elettroventole.


Quando autoconsumiamo 1 kWh di energia del nostro impianto FV stiamo "evitando" di far produrre in Italia 2,43 kWh di energia primaria.
 
PM Email  Top
view post Posted on 29/11/2012, 17:11 Quote

Interessato

Group:
Member
Posts:
136

Status:


Dotting, grazie mille per la celere risposta.
Potresti dirmi il prezzo dei prodotti che mi hai consigliato, per il MAPEI MAPEFLUID ho visto varie sigle, quale scegliere e in che confezioni si vende? Per caso sai quanto ne serve nella miscelazione.
Invece mi sembra di capire che il TENAX RF 2 è una rete, sai dirmi anche qui se si vende al mq e il relativo prezzo?
Quindi per il parquet non è verò che si usa per forza premiscelato. L'umidità si può misurare con qualche strumento?
Grazie mille!!!

Edited by nao77 - 29/11/2012, 19:22
 
PM Email  Top
view post Posted on 29/11/2012, 23:59 Quote
Avatar

Veterano

Group:
Member
Posts:
7,790

Status:


giusto per capire, che premiscelato e cosa intendi "costa troppo"?

Zona climatica E Gradi giorno 2.714 Irradianza 254
Classe A casaclima 21.7 KW/mq/anno
2,97 KW FV Sunpower 333 su gazebo
PDC aria acqua e UTA canalizzata in PAL
recupero acqua piovana 10000 litri
Album muri confine
Album scantinato
Album casa
Album gazebo
Album scala
idrico / condizionamento/elettrico
VMC
 
PM  Top
view post Posted on 30/11/2012, 00:04 Quote

Interessato

Group:
Member
Posts:
136

Status:


Non ricordo quale prodotto mi avevano proposto ma rispetto al metodo classico con sabbia lavata e rete costava almeno il doppio se non di piu
 
PM Email  Top
view post Posted on 30/11/2012, 00:18 Quote

Seguace

Group:
Member
Posts:
501

Status:


Scusa, con premiscelato intendi autolivellante? Ci sono imprese che fanno solo massetti e fanno anche quelli tradizionali ma non sono premiscelati vengono con il camion che contiene sabbia, cemento, additivo e hanno una piccola betoniera che miscela circa 2 carriole al colpo e lo pompa dove vogliono, man mano che posano... per me è impossibile insilare il massetto tradizionale è troppo asciutto. Lo elicotterano camminandoci sopra dopo averlo posato...
 
PM Email  Top
view post Posted on 30/11/2012, 00:23 Quote
Avatar

Veterano

Group:
Member
Posts:
7,790

Status:


il doppio di 1 è 2 ed io per 2 lo farei ;)

Zona climatica E Gradi giorno 2.714 Irradianza 254
Classe A casaclima 21.7 KW/mq/anno
2,97 KW FV Sunpower 333 su gazebo
PDC aria acqua e UTA canalizzata in PAL
recupero acqua piovana 10000 litri
Album muri confine
Album scantinato
Album casa
Album gazebo
Album scala
idrico / condizionamento/elettrico
VMC
 
PM  Top
view post Posted on 30/11/2012, 00:23 Quote

Interessato

Group:
Member
Posts:
136

Status:


Credo sia quello autolivellante con additivo ,forse non si usa la rete, proprio perchè ha delle caratteristiche particolare e per questo costa di piu . Comunque mi hanno garantito che il sistema classico con sabbia lavata e rete funziona ugualmente bene rispetto a questo piu nuovo diciamo.
 
PM Email  Top
view post Posted on 30/11/2012, 00:26 Quote
Avatar

Veterano

Group:
Member
Posts:
7,790

Status:


il doppio di 1 è 2 ed io per 2 lo farei ;)
Che lavora uguale no, hanno particolarità diverse...poi ci sono autolivellanti e autolivellanti

Zona climatica E Gradi giorno 2.714 Irradianza 254
Classe A casaclima 21.7 KW/mq/anno
2,97 KW FV Sunpower 333 su gazebo
PDC aria acqua e UTA canalizzata in PAL
recupero acqua piovana 10000 litri
Album muri confine
Album scantinato
Album casa
Album gazebo
Album scala
idrico / condizionamento/elettrico
VMC
 
PM  Top
view post Posted on 30/11/2012, 00:28 Quote

Interessato

Group:
Member
Posts:
136

Status:


ma il doppio di 2000 euro (ad esempio) è 4000 euro e sarebbe una spesa in piu!!! ma il massetto classico funziona bene oppure no? non ditemi che devo usare per forza il metodo nuovo per stare caldo!!!!
 
PM Email  Top
view post Posted on 30/11/2012, 00:33 Quote
Avatar

Veterano

Group:
Member
Posts:
7,790

Status:


la mia era proprio una domanda per avere una misura nella tua zona, da me il sabbia cemento costa il 79% di un'autolivellante...se per 4000 euro ti fanno 300 mq è un prezzo da non perdere...
Se il metro è questo anche senza cappotto stai caldo, basta consumare carburante....

Zona climatica E Gradi giorno 2.714 Irradianza 254
Classe A casaclima 21.7 KW/mq/anno
2,97 KW FV Sunpower 333 su gazebo
PDC aria acqua e UTA canalizzata in PAL
recupero acqua piovana 10000 litri
Album muri confine
Album scantinato
Album casa
Album gazebo
Album scala
idrico / condizionamento/elettrico
VMC
 
PM  Top
view post Posted on 30/11/2012, 00:46 Quote

Interessato

Group:
Member
Posts:
136

Status:


vedrò di farmi fare un preventivo fra i due sistemi ma credo che costi troppo il metodo "nuovo"
 
PM Email  Top
view post Posted on 30/11/2012, 01:03 Quote

Interessato

Group:
Member
Posts:
136

Status:


Potreste elencarmi dei metodi nuovi, quali sono i migliori per rapporto qualità e prezzo?
 
PM Email  Top
view post Posted on 21/1/2013, 16:50 Quote

Neofita

Group:
Member
Posts:
13

Status:


Hi all,

In riferimento alla realizzazione di un massetto radiante tradizionale, potete dirmi il dosaggio del cemento e la quantità / granulometria di sabbia da utilizzare per evitare problemi di fessurazione?

La ditta che mi eseguira il massetto dice che effettuerà un dosaggio del cemento non superiore a 220 kg per evitare che aumentanto la concentrazione del legante ci siano problemi di fessurazioni. Vi risulta?

Infine ho letto che il mapefluid N200 può essere additivato da un minimo di 0.5 ad un massimo di 1.5 litri per kg di cemento. Siccome parliamo di circa un litro di scarto come dovrei regolarmi per individuare la quantità giusta? Quali parametri bisogna considerare?

L'aggiunta dell'additivo è sufficiente oppure bisogna anche consioderare l'aggiunta di fibra polimerica antifessurazione? L'uno esclude l'altra? oppure possono essere aggiunte entrambi? con quale dose eventualmente?

grazie anticipatamente della vostra attenzione
 
PM Email  Top
view post Posted on 21/1/2013, 20:42 Quote
Avatar

Veterano

Group:
Member
Posts:
9,480

Status:


Il dosaggio del massetto è una scienza occulta: due carriole rase di sabbia e un sacco di cemento 325 da 25kg., rivoltare a secco con la pala fare un bel cratere, aggiungere acqua fino a che ha una consistenza grassa e farinosa.


Il dosaggio dell'additivo a mio parere è errato, non conosco quel prodotto, ma il Giacomini che faccio usare si dosa un litro ogni 100 kg. di cemento.

Metti rete in polipropilene biorientata Tenax2 antifessurazione.

Quando autoconsumiamo 1 kWh di energia del nostro impianto FV stiamo "evitando" di far produrre in Italia 2,43 kWh di energia primaria.
 
PM Email  Top
23 replies since 29/11/2012, 16:05
 
Reply