CercaEnergia

Reply

Quando manca la corrente :'(

« Older   Newer »
view post Posted on 17/3/2011, 12:32 Quote
Avatar

Veterano

Group:
Member
Posts:
9,480

Status:


In generale con tutti i sistemi a circolazione forzata.
Ma non per problemi ai collettori, tubi di qualunque tipo o pannelli piani, ma alle sovratemperature che si verificano per l'acqua che attraverso il circolatore trasporta il calore dal captatore al serbatoio.
Se manca energia il circolatore si ferma, l'energia termica non viene scaricata e l'acqua delle tubazioni bolle.
Se dovesse rientrare l'energia elettrica il circolatore si riavvia, ma trova vapore e va in blocco l'impianto per "stagnazione".
Il problema non si pone negli impianti a svuotamento e in quelli a circolazione naturale.
Comunque come detto anche in altra discussione il circolatore per impianti domestici deve essere di piccola potenza, massimo 100 watt e un gruppetto di continuità che garantisca un'oretta di autonomia non costa uno sproposito.

Quando autoconsumiamo 1 kWh di energia del nostro impianto FV stiamo "evitando" di far produrre in Italia 2,43 kWh di energia primaria.
 
PM Email  Top
view post Posted on 17/3/2011, 21:25 Quote
Avatar

Veterano

Group:
Member
Posts:
7,767

Status:


Per pompe negli interrati che debbano salvaguardare da eventuali allagamenti dicerto si deve puntare su un gruppo elettrogeno che garantisca tranquillità in ogni condizione...
Per i termici a svuotamento si potrebbe pensare di utilizzare solo un pannellino, batteria, pompa e centralina con gli stessi volt...un sistema autonomo sempre che garantisce in caso di sole sempre ACS...

Zona climatica E Gradi giorno 2.714 Irradianza 254
Classe A casaclima 21.7 KW/mq/anno
2,97 KW FV Sunpower 333 su gazebo
PDC aria acqua e UTA canalizzata in PAL
recupero acqua piovana 10000 litri
Album muri confine
Album scantinato
Album casa
Album gazebo
Album scala
idrico / condizionamento/elettrico
VMC
 
PM  Top
view post Posted on 18/3/2011, 09:23 Quote
Avatar

Veterano

Group:
Member
Posts:
5,941
Location:
Cannobio

Status:


La mia idea, visto che deve salvaguardare una cosa che ha problemi se c'è sole.. era appunto un fotovoltaico e gruppo di continuità.

Il problema non è l'ora di funzionamento.. ma le ore di funzionamento.. se succede come l'altro giorno, deve reggere tutto il giorno (praticamente tutto il tempo del sole).

L'idea era questa, gruppo di continuità con a monte un pannello solare che lo carica con inverter, o intervenire direttamente sulla carica delle batterie... ancora da stabilire.
Ovviamente sto cercando di farlo a badget ridotto.. già che c'ero.. l'idea era quella di alimentare il tutto anche quando c'è sole, così azzero i costi di accensione delle pompe....

Vediamo come va a finire.

Sicuramente svuoterò i pannelli per cambiare il liquido.. e lo sostituirò con acqua.
Le temperature qui raramente vanno sotto zero, e via software in caso paura di congelamento faccio girare qualche minuto la pompa per scaldare l'acqua del circuito, usando il ritorno del pavimento...

Il nick è FRINGUI

Pannelli 56 tubi U-pipe Apertura 8,84 m2 Orient./Inclin.: SUD-SUD/EST / 60°
Caldaia Condensazione 24 kW Termostufa Legna: 13,8 kW (3kW ambiente 10,8kW Acqua)
Puffer 750 L 3 serpentine
Riscaldamento: pannelli radianti 130 m2 + Scalda-salviette
Località: Cannobio - Prov. VB - Gradi Giorno 2.583 - Zona Climatica E
 
PM Email  Top
isho
view post Posted on 16/5/2011, 21:02 Quote




salve vorrei un consiglio riguardo un impianto solare termico(forzato,2 pannelli e un accumulo,kit termorossi),praticamente quando manca la corrente automaticamente sfiata un po' di liquido,vorrei sapere se con un gruppo di continuità per pc riesco ad ovviare al problema per le ore di black out....il circolatore l'ho già tarato alla minima velocità(più o meno 45W),visto che la temperatura(entrata,uscita e pannelli)alla massima velocita(l/min)e alla minima non cambia di molto.grazie
 
Top
view post Posted on 16/5/2011, 22:03 Quote
Avatar

Veterano

Group:
Member
Posts:
1,557
Location:
Ticino, Svizzera

Status:


CITAZIONE (Amicodelgjat @ 16/3/2011, 00:36) 
l idea di un pannellino fv mi sembra la migliore per il solare,di notte un blackout non crea problemi al solare termico

concordo, il mio vecchio impianto solare termico funziona sempre e solo con un pannello fv ed una pompa a 12V; mai avuto problemi in dieci anni
 
PM Email Web  Top
19 replies since 15/3/2011, 18:05
 
Reply