CercaEnergia

Reply

schema vespaio areato

« Older   Newer »
view post Posted on 18/1/2011, 10:06 Quote

Interessato

Group:
Member
Posts:
123
Location:
Verona

Status:


Salve a tutti,

prendendo spunto dai post su questo forum ho cercato di disegnare lo schema di un vespaio areato:

image

(se non lo vedete bene aprite questo link: www.lesedie.com/images/schema-vespaio-areato.jpg)

Domande:

1) manca qualcosa allo schema?
2) un architetto mi ha fatto notare che il pannello in XPS potrebbe causare problemi di condensa, ha ragione?

grazie

Casa da costruire (quando riesco a scegliere il sistema costruttivo meno peggio)

- Involucro classe A/B spinta: consumo <5 e >3 litri, pareti vericali <= U=0,20 e sfasamento >=10 ore, tetto con U<=0,20 e sfasamento >=13 ore e pavimento contro terra <=0,30. Fondazione da scegliere su livello di campagna: platea su vetro cellulare o travi rovesciate con ventilazione ad igloo.
- Impianti: pavimento radiante, caldaia condensazione con centralina climatica e sonda esterna (grazie fringui) + caldaia a biomassa con bollitore da 750litri, fotovoltaico 1kw e VMC da decidere.
- Zona climatica: E (clima rigido in inverno, molta umidità, in inverno apporti solari quasi nulli causati dalla nebbia :-) ) G.G. 2327, irradianza 281, altitudine 18, latitudine 45° 11' e longitudine 11° 12'.
 
PM Email Web  Top
view post Posted on 18/1/2011, 18:16 Quote
Avatar

Veterano

Group:
Member
Posts:
9,480

Status:


Ti consiglio di usare tubazioni da 10 cm e non da 12, si trovano più facilmente accessori per fresare i fermagetti e i vari raccordi in PVC.

Il vespaio aerato ha necessità di fori di ventilazione da una parte e dall'altra della casa.
Per via della diversa densità dell'aria, magari se le bocche di aspirazione si fanno a quote diverse è meglio, si attiva una circolazione naturale per cui in un lato della casa l'aria entra nella griglia e nell'altro lato uscirà.
Se non si usa l'aria del vespaio per qualche scopo: PDC, VMC, ventilazione naturale non è necessario aprire delle tubazioni di ventilazione interne all'edificio.

Se invece si usa l'aria "geotermica" proveniente dal vespaio aerato le frecce indicate sono errate, l'aria entra dalla griglia di protezione e viene asprata da PDC VMC o sistema di entilazione ad effetto camino naturale o forzato.

Quando autoconsumiamo 1 kWh di energia del nostro impianto FV stiamo "evitando" di far produrre in Italia 2,43 kWh di energia primaria.
 
PM Email  Top
icon4  view post Posted on 18/1/2011, 20:08 Quote
Avatar

Veterano

Group:
Member
Posts:
5,137
Location:
L'Aquila/Bolzano

Status:


Per la condensa causata dall'xps, basta fare una verifica di Glaser...
Manca anche l' xps sotto alle travi ed ai setti...

Edited by fazer111 - 18/1/2011, 19:28

Non è importante chi ha inventato la ruota ma...chi ne ha messe in fila due!!!
L'AQUILA AQ E 2514 273 714 42° 22' 13° 23'


Album 1 Vespaio areato e suo sfruttamento Seminterrato Cappotto Tetto Impianti Soppalco Infissi Pareti e contropareti Esterni Varie

 
PM Email  Top
view post Posted on 18/1/2011, 21:48 Quote
Avatar

Interessato

Group:
Member
Posts:
239

Status:


Non si capisce bene neanche i 12cm ogni 150cm. se intendi uno ogni 150cm, probabilmente sono troppi.

Normalmente, sono sufficenti 3/4 tubi da 10 in ingresso e 3/4 in uscita messi vicini tra di loro (uno ogni granchio/ igloo).
 
PM Email  Top
view post Posted on 18/1/2011, 22:09 Quote
Avatar

Veterano

Group:
Member
Posts:
5,137
Location:
L'Aquila/Bolzano

Status:


Veramente se non ricordo male, andava un tubo ogni 3...4 m per lato...nord e sud ovviamente. Più alti a sud e meno a nord...

Non è importante chi ha inventato la ruota ma...chi ne ha messe in fila due!!!
L'AQUILA AQ E 2514 273 714 42° 22' 13° 23'


Album 1 Vespaio areato e suo sfruttamento Seminterrato Cappotto Tetto Impianti Soppalco Infissi Pareti e contropareti Esterni Varie

 
PM Email  Top
icon1  view post Posted on 18/1/2011, 22:20 Quote

Interessato

Group:
Member
Posts:
123
Location:
Verona

Status:


CITAZIONE (fazer111 @ 18/1/2011, 19:08) 
Per la condensa causata dall'xps, basta fare una verifica di Glaser...
Manca anche l' xps sotto alle travi ed ai setti...

Scusa l'ingoranza cosa intendi per "Manca anche l' xps sotto alle travi ed ai setti"?....intendi le travi verticali? cosa sono i setti?

Casa da costruire (quando riesco a scegliere il sistema costruttivo meno peggio)

- Involucro classe A/B spinta: consumo <5 e >3 litri, pareti vericali <= U=0,20 e sfasamento >=10 ore, tetto con U<=0,20 e sfasamento >=13 ore e pavimento contro terra <=0,30. Fondazione da scegliere su livello di campagna: platea su vetro cellulare o travi rovesciate con ventilazione ad igloo.
- Impianti: pavimento radiante, caldaia condensazione con centralina climatica e sonda esterna (grazie fringui) + caldaia a biomassa con bollitore da 750litri, fotovoltaico 1kw e VMC da decidere.
- Zona climatica: E (clima rigido in inverno, molta umidità, in inverno apporti solari quasi nulli causati dalla nebbia :-) ) G.G. 2327, irradianza 281, altitudine 18, latitudine 45° 11' e longitudine 11° 12'.
 
PM Email Web  Top
view post Posted on 18/1/2011, 22:56 Quote
Avatar

Veterano

Group:
Member
Posts:
5,137
Location:
L'Aquila/Bolzano

Status:


Sotto alle travi di fondazione va messo xps ad alta capacità di pressione...per setti intendevo le travi che non stanno sul perimetro...

Non è importante chi ha inventato la ruota ma...chi ne ha messe in fila due!!!
L'AQUILA AQ E 2514 273 714 42° 22' 13° 23'


Album 1 Vespaio areato e suo sfruttamento Seminterrato Cappotto Tetto Impianti Soppalco Infissi Pareti e contropareti Esterni Varie

 
PM Email  Top
6 replies since 18/1/2011, 10:06
 
Reply