CercaEnergia

Reply

Inseguitore solare "fai da te"

« Older   Newer »
view post Posted on 4/5/2009, 16:00 Quote

Interessato

Group:
Member
Posts:
302

Status:


Ciao a tutti, girovagando su internet mi sono imbattuto su questo interessante articolo che descrive come costruirsi in casa un inseguitore solare:

Solar PV tracker

Un altro sito interessante e' il seguente:

RED ROCK ENERGY

In queste pagine ho trovato diversi esempi di inseguitori auto-costruiti e gli schemi elettrici per realizzare un sensore per il rilevamento della posizione del sole. Per chi non fosse pratico di saldature offrono ciruiti gia' realizzati.

Nello
 
PM Email  Top
view post Posted on 4/5/2009, 17:43 Quote
Avatar

Veterano

Group:
Member
Posts:
5,941
Location:
Cannobio

Status:


se può interessare io avevo trovato questo "fatto in casa" in vendita

http://www.youtube.com/watch?v=10LlXjFjces

Il nick è FRINGUI

Pannelli 56 tubi U-pipe Apertura 8,84 m2 Orient./Inclin.: SUD-SUD/EST / 60°
Caldaia Condensazione 24 kW Termostufa Legna: 13,8 kW (3kW ambiente 10,8kW Acqua)
Puffer 750 L 3 serpentine
Riscaldamento: pannelli radianti 130 m2 + Scalda-salviette
Località: Cannobio - Prov. VB - Gradi Giorno 2.583 - Zona Climatica E
 
PM Email  Top
telamonio
view post Posted on 4/5/2009, 22:25 Quote




accidenti avevo un depliant interessante ma l'ho perso .
... un tale vendeva un sistema di inseguimento dotato di un sensore in grado di trovare in ogni momento la MIGLIORE perpendicolare ... (come se ce ne fosse più d'una) ... non se se altri sistemi utilizzino algoritmi basati su effemeridi ed inclinazione dell'eclittica
cmq
considera in ogni caso che l'inseguitore ti consente di aumentare la produzione di circa il 40% (5% nel caso di variazione della sola inclinazione)
per contro
maggiori costi e complessità di realizzazione
maggiori oneri per la manutenzione
maggiore superficie occupata nel caso di più moduli (causa ombre portate)
necessità di DIA (inutile nel caso di posa complanare alla copertura)
aspetto estetico da valutare (vedi esempio DeMurtas)

... per avere lo stessa produzione forse conviene installare il 40% di moduli fissi in più

Saluti. F.
 
Top
view post Posted on 5/5/2009, 06:40 Quote

Interessato

Group:
Member
Posts:
302

Status:


Se non ho capito male, il sensore proposto nell'articolo si basa su un principio molto semplice: 2 o piu photo-led disposti a ventaglio e la corrente in uscita usata per pilotare l'attuatore.
1. se il pannello e' sulla perpendicolare del sensore i led riceveranno la medesima quantita' di luce, e quindi il isstema restera' stabile dato che i comandi di rotazione a est sara' compensato dal comando di rotazione a ovest
2. Se il pannello non e' centrato, i led da uno dei due lati dara' un comando "piu' forte" che portera' il pannello a ruotare nella direzione del sole fintanto che' non si raggiungera' la condizione 1.

Mettendo due circuiti a croce e' possibile con un solo circuito controllare due assi. Un circuito estremamente semplice ed efficace (no plc o percorsi solari memorizzati da qualche parte).

L'efficacia nel trovare la perpendicolare e' legata al fatto che il pannello si muove fintantoche' il sensore non trova un equilibrio e quindi, in teoria, fintantoche' non e' puntato verso la posizione di massima insolazione che il telaio/sistema attuatori gli permetta.

La cosa che mi ha colpito e' come, con pochi dollari, sia possibile realizzare un sistema del genere... Ovviamente non contando i problemi familiari dovuti al furto delle ruote della bicicletta del piccolo di casa!

Nello
 
PM Email  Top
view post Posted on 12/1/2010, 12:57 Quote
Avatar

Veterano

Group:
Member
Posts:
7,914

Status:


Ho visto piccoli inseguitori che possono sopportare il peso di due pannelli, montando due pannelli sunpower da 315W, mi pare di aver visto che sono i pannelli con più W, quindi il "modulo" da 630 W potrebbe rendere, con circa 300 euro di spesa 882W, nei piccoli impianti, 1kw non si potrebbe sfruttare in modo soddisfacente?

Zona climatica E Gradi giorno 2.714 Irradianza 254
Classe A casaclima 21.7 KW/mq/anno
2,97 KW FV Sunpower 333 su gazebo
PDC aria acqua e UTA canalizzata in PAL
recupero acqua piovana 10000 litri
Album muri confine
Album scantinato
Album casa
Album gazebo
Album scala
idrico / condizionamento/elettrico
VMC
 
PM  Top
4 replies since 4/5/2009, 16:00
 
Reply